Posted By admin
Seggiolone per pappa per tavolo alto: come deve essere

Gli elementi da valutare e prendere in considerazione per scegliere un seggiolone per aiutare il bimbo a fare la pappa e che va agganciato a un tavolo alto sono tanti.  seggiolonemigliore.it

Come prima cosa è importante indirizzarsi verso un seggiolone che sia realizzato con una struttura con base già alta. È sempre bene controllare, inoltre, che la seduta del seggiolone possa essere regalato anche ad altezze differenti: meglio se sono tre o quattro regolazioni differenti in modo da poter usare l’attrezzo ad età diverse e con tavoli differenti.

In commercio ci sono anche modelli di seggioloni dotate di gambe che si possono estrarre e che si si possono anche regolare in altezza e, per questo, adattabili a tavoli con gambe alte o usabile anche in cucine fornite di penisola.

Ovviamente, altra importante caratteristica, che il seggiolone deve possedere è la stabilità che la struttura deve avere, possibilmente certificata. Se il seggiolone è dotato di ruote è meglio che queste siano provviste di un sistema di freni già installato sul seggiolone, in modo da prevenire qualsiasi spostamento o movimento non volontario del bambino. Sono cose che possono succedere anche se in casa sono presenti altri bimbi, come fratelli o sorelle, che magari sono spinti dal desiderio di giocare.

Non può mancare nel seggiolone anche un ottimo sistema di sicurezza che possa proteggere il piccolo. Questo può essere concretizzato con la presenza di cinture di sicurezza, e anche con un elemento che non c’è in tutti i modelli, ovvero spartigambe utile a evitare cadute e scivoloni improvvisi.

Il vassoio per la pappa è, infine, un elemento davvero indispensabile e imprescindibile per chi usa un seggiolone. Nella maggior parte dei modelli in circolazione questo elemento è presente in serie. Solitamente è anche removibile, e grazie a questo particolare è possibile avvicinare il piccolo al tavolo, quando ce ne sarà la necessità.